Chirurgia preventiva per la frattura del femore: strategie per il futuro

Dal 23 al 26 marzo 2017 Firenze ha ospitato scienziati di tutto il mondo, raccolti per il 17° Congresso WCO-IOF-ESCEO. In questo contesto la Fondazione FIRMO ha organizzato nell’auditorium dell’Hotel Albani di Firenze, una giornata di studio dal titolo “La Chirurgia Preventiva nel Paziente ad Alto Rischio di Frattura di Femore”, che si è tenuta il 21 marzo alla presenza di un folto pubblico.

Il problema delle fratture da osteoporosi è purtroppo drammaticamente gravoso per la nostra società, ed è destinato ad aumentare il suo peso, se non si provvederà al più presto, a causa dell’innalzamento dell’aspettativa di vita. In questo contesto, se diventa indispensabile agire con una massiccia opera di prevenzione per limitare l’incidenza dell’osteoporosi, è altrettanto importante adottare metodi di cura e sostegno efficaci per coloro che invece sono stati già colpiti dalla malattia, e cercare di restituirli a una vita dignitosa e il più possibile indipendente.

2017-12-11T14:15:06+00:00 27 Mar 2017|